GINNASTICA ARTISTICA MARSALA
Vai ai contenuti

gli allievi ci scrivono

L'Associazione

le lettere, poesie ed altri elaborati dei nostri atleti vengono pubblicati
così come ci arrivano

*

da Miriam e Alessia in occasione dello spettacolo 2018
Miriam e Alessia hanno regalato ai Diavoli Rossi un bellissimo alberello con la seguente dedica:
Gli alberi rappresentano il ciclo della vita e della natura, resistendo alle intemperie, si spogliano e rifioriscono ogni anno seguendo il corso delle stagioni. Sembrerebbe che le nostre figlie, abbiano messo radici qui da voi, con voi. Vi doniamo questo albero così come vi abbiamo donato le nostre figlie.
Con affetto al professore Colicchia, Dora, Monica, Antonino e Gianluca da
                            [image:image-0]                                        
                                                                                        Miriam e Alessia



da Margherita Sparla
27 settembre 2014

Forse è arrivato anche il mio momento.. dico forse perché è difficile smettere di fare qualcosa che ti è entrata nel profondo della tua anima.. Nel mio caso si tratta di questo sport, indubbiamente il migliore! Sarò anche di parte, ma è la verità.. Sono arrivata in palestra all'età di 7 anni, ( adesso ne ho 18) non troppo piccola e nemmeno troppo grande. Mi ricordo che mia madre mi portò in palestra perché non sopportava più il mio non stare mai ferma e saltellare e ballare ovunque.. arrivai in palestra già emozionata perché comunque di mio riuscivo a fare la ruota e le spaccate (alcuni degli elementi base della ginnastica) . Durante il primo allenamento mi chiedevo perché non avessi scoperto prima questo sport con le capacità che mi ritrovavo.. Da quel giorno la mia crescita sportiva era tutta in salita, imparare nuovi elementi era sempre il mio obiettivo, cercare di essere pulita negli esercizi, imparare le tecniche del salti era quotidianità.. La ginnastica era ed è la prima cosa in classifica quando mi chiedono cosa ti rende felice?! PRATICARE E SEGUIRE LA GINNASTICA !
Da quel momento non è iniziata solamente una crescita sportiva ma anche una crescita interiore, perché questo sport alimenta dentro di te una forza incredibile, coraggio nell'affrontare tutto, crea amicizie e legami inseparabili, rapporti con i tuoi allenatori che dopo poco tempo diventano la tua seconda famiglia, si perché i diavoli rossi è ormai la mia seconda famiglia e so che li potrò trovare sempre persone che mi accoglieranno.
Ovviamente mai niente è tutto rose e fiori, anche in questo sport capitano momenti in cui ti abbatti, quando pensi di non farcela fino ad avere le lacrime per i nervi, quando ti fai male cadendo dagli attrezzi e vorresti mollare tutto e INVECE no la nostra forza sta bel rialzarsi sempre !!!! E noi ginnaste la parola RIALZARSI la conosciamo bene..  il mio percorso è stato fantastico, sono contenta dei traguardi che ho ottenuto dai più importanti e recenti come i campionati di specialità arrivando alla finale nazionale a Mortara (emozioni che a parole non si possono spiegare) alle gare meno importanti ma sempre essenziali per il mio percorso. Non dimenticherò tutti i saggi che ho fatto, l'adrenalina pura, la paura di sbagliare e l'ansia che ti procuravano quando era il mio turno di salire In pedana. Ogni anno sempre più emozionante.. Non dimenticherò mai gli anni Passati in palestra perché grazie alla ginnastica e ai vostri insegnamenti sono cresciuta. Di voi resterà sempre un posto nel mio cuore e spero anche voi. Rinunciare alla ginnastica è sicuramente qualcosa di inconcepibile, è una sana dipendenza che fa bene al fisico e all'anima, una passione maniacale senza cura, un amore disperato incondizionato folle ed esasperato.
Un bacio grande, la vostra ginnasta Margherita Sparla
VI VOGLIO BENE.. SEMPRE!



da Martina Maggio

settembre 2014

Sono arrivata nella palestra dei grandi diavoli rossi ad appena 4 anni, e da quel momento in poi non me ne sono più staccata. Pian piano quella palestra è diventata davvero la mia seconda casa. Arrivavo alle 4 ed ero sempre l'ultima a lasciare questo posto. I miei istruttori sono diventati la mia seconda famiglia, il professore aspettava che me ne andassi anche fino alle 9 a causa dei ritardi di mio padre. Fin da piccola iniziai ad amare questo sport ed è incredibile che a distanza di 12 anni non sia cambiato assolutamente nulla!! La ginnastica è vita, e non è la solita frase fatta ma semplicemente la verità. Da piccola la inizi per gioco, poi pian piano capisci che hai delle potenzialità che puoi fare anche tu la tua piccola "carriera". Crescendo iniziano i piccoli "problemi dell'età" e vai in palestra per sfogarti e scarichi tutto. La rabbia, il nervosismo, l'ansia si trasformano in adrenalina pura nell'attimo esatto in cui varchi la soglia della palestra! Grazie a questo sport cresci, capisci cosa significa il gioco di squadra, la vera amicizia,  non arrendersi mai, mettercela sempre tutta fino alla fine, darsi forza l'uno con l'altra!
La ginnastica la senti dentro, fa parte di te e una volta entrata, potrà passare tutto il tempo che vuoi, ma non la abbandoni più.
Una dei DIAVOLI ROSSI,  sempre e per sempre! ❤️





da Martina Sciacca - arrivata il 18-12-2011

[image:image-1]







[image:image-2]


[image:image-3]







ALESSIA MARINO HA SCRITTO PER I DIAVOLI ROSSI SU FACEBOOK


Stupendo!!!!!!! Uno spettacolo meraviglioso...d'altronde i Diavoli Rossi SONO "UNICI" coloro che ne fanno parte sono dei grandi...si! Ma colui che li rappresenta....lui si che è unico! nn saremmo mai arrivati a questo livello senza il suo aiuto prof....la ringraziamo veramente tanto x tutto l'affetto e il sostegno ke ci ha dato! Grazie mille :)

-----------------------------


Marsala 03 febbraio 2010

TEMA SVOLTO DAL NOSTRO ATLETA
GIAMPIERO SAMMARTANO - SCUOLA 5^ ELEMENTARE S. CARLO - MARSALA


 Una persona che mi incuriosisce per il suo comportamento è il mio professore di ginnastica artistica Colicchia.

 Il professore Colicchia è una persona di mezza età, ha i capelli bianchi, gli occhi castani, porta gli occhiali da vista che cambia alcune volte con gli occhiali da sole scuri.

 A volte in palestra quando vede degli esercizi fatti male o dei ragazzi che non lo stanno a sentire si mette ad urlare, mettendo a dura prova i nostri timpani e facendo spaventare un poco tutti; sembra così una persona irascibile ma in realtà è una persona buona e simpatica.

 Esegue delle volte lui stesso gli esercizi e questo per la sua età è davvero strabiliante; in questa maniera cerca di mantenere l'ordine in palestra e spinge i ragazzi a lavorare bene.

 Il professore indossa quasi sempre la tuta solo rare volte si veste con giacca e cravatta, questo capita quando ci sono delle manifestazioni importanti in palestra.

 Il professore Colicchia mette la sua esperienza a disposizione di noi ragazzi, incoraggiandoci a non arrenderci di fronte alle difficoltà che incontriamo sia in palestra sia nella vita di tutti i giorni.

 Grazie al prof. Colicchia noi giovani leve siamo orgogliosi di far parte della Polisportiva "DIAVOLI ROSSI".
                                                                  Giampiero Sammartano


*********************************************


La poesia che ha scritto e dedicata a noi il piccolo MARCO AGUGLITTA

Grazie istruttore
per avermi preso a cuore
Grazie istruttrice
perchè quando salto
mi sento felice
sono un poco scoordinato
ma presto vi lascerò senza fiato
e da questo futuro Chechi Yuri
che arrivano per voi
i migliori auguri


************************************************************

Pesaro 07/12/09

Salve Giuseppe! anche per me è un grande piacere trovarla su facebook! Spero prima o poi di passare da Marsala e, quando succederà, tornerò sicuramente a trovarla in palestra, per adesso mi sono accontentata del sito internet, è una palestra veramente bella, complimenti!
Sperando di sentirla e vederla presto le mando un caloroso saluto da Pesaro da me e dalla mia famiglia!

Roberta Bongiorno
--------------------



*********************************************************************
Marsala 26 novembre 2009

Ciaoooo!!!!

Che bello scrivervi per la prima volta, volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutata a raggiungere dei piccoli traguardi e li ringrazio per quello che continuano a fare per me e per tutti gli altri!!!!!!!

So che ho tanto da imparare ancora ma con il vostro aiuto spero di diventare un' ATLETA di cui andare fieri !!!!

Un abbraccio sincero a Dora, Antonino, Gianluca, Professore, Monica ed Enza da Aurora Impiccichè.



I DIAVOLI ROSSI SONO I MIGLIORI!!!!!!


******************************************************************

Marsala 01 novembre 2009

Io è da poco che frequento questa palestra, ho fatto amicizia con alcune
ragazze: ALESSIA SORRENTINO, CHIARA ALESTRA,  GIULIA SORRENTINO.......all'inizio non sapevo fare: la capovolta in avanti, la capovolta indietro, la ruota.....ora grazie al PROF. e a ENZA sono riuscita a farli.
Siete come una famiglia anche se qualche volta mi sgridate ma non fa niente, anzi mi correggete !!!!!
E' BELLISSIMO STARE IN  MEZZO AI DIAVOLI  ROSSI siete magnifici.
Vi ringrazio.
Un saluto da Flavia Parrinello.



*****************************************************************

Marsala 19 giugno 2009
Io sono Alessia, un'allieva che frequenta questa meravigliosa Associazione Sportiva da ben 10 anni. Penserete che sono molti, ma vi assicuro che sono trascorsi molto velocemente. Mi ricordo ancora oggi il primo giorno di lezione, mi sentivo stranissima. le mie prime conoscenze, le prime capovolte e le mie prime ruote, ma sopratutto i miei istruttori che hanno fatto si che intraprendessi una lunga strada e una passione particolare per lo sport più bello del mondo: LA GINNASTICA ARTISTICA.
Questi 10 anni sono stati gli anni più belli della mia vita e mi sono serviti tanto per crescere e per maturare, mi sono ritrovata in una seconda casa, ma sopratutto in una seconda famiglia. che come tale è riuscita a spronarmi per rincorrere risultati sempre maggiori. Forse non  tutti sanno che quest'anno i DIAVOLI ROSSI festeggeranno i loro 40 anni di attività sportiva e questo credo proprio che confermi il grande successo che riescono ad avere.
Infine voglio dirvi grazie di vero cuore a tutti voi, che mi avete sopportato per questi anni e un ultima cosa; sono felice di avervi incontrato e che avete fatto parte della mia vita.
Grazie di esistere DIAVOLI ROSSI, resterete per sempre nel mio cuore.

Ah! Voglio che sappiate comunque che sono e rimarrò per sempre un DIAVOLO ROSSO!!  

******************************************************************
Marsala, 13 giugno 2009

Ciaoooo…

Anche quest’anno è finito, e adesso ci stiamo preparando per il saggio.

Ero soltanto un bambino quando mi sono iscritto e pensavo solamente di praticare uno sport per passare un po’ il tempo, ma piano piano mi sono accorto che questo sport era proprio adatto per me, perche ogni volta che salgo sul trampolino mi sento un’emozione enorme e anche se ogni tanto mostro delle paure e vi faccio un pò arrabbiare voi siete e rimarrete sempre i migliori.

Adesso voglio fare un ringraziamento speciale ad Antonino, lui è il mio allenatore e mi ha sopportato con le paure e mi ha portato avanti ed è proprio grazie a lui che ho avuto questi risultati, GRAZIE ANTONINO di tutto quello che fai ogni giorno per me, SEI IL MIGLIORE.

Io invece è da pochi mesi che vengo in palestra e devo ammettere che all’inizio non ero tanta convinta del fatto di venire.

Ma subito il primo giorno mi sono accorta che lì in palestra siete tutti come una grande famiglia e subito mi avete accolta.

Un grazie speciale al Prof.re che ogni giorno mi aiuta sempre a migliorare e mi impara sempre piu nuove cose,  e so che se ogni tanto professore tu mi sgridi lo fai per il mio bene e di questo ne sono veramente tanto cara.

È inutile dirvi che vi vogliamo bene perche già lo sapete.

Ma un’ultima cosa vogliamo dirla. A tutti i nostri compagni, fatevi trovare giorno 1 settembre già pronti perche altrimenti vi veniamo a prendere per i capelli!!!!!

Un saluto al Prof.re, Dora, Antonino, Monica, Gianluca e i bambini…

Da Nino e Tania Parisi…



P.S.: NON SCORDATEVI CHE SIAMO I PIÚ FORTI!!!!!



******************************************************************





Marsala, 09/06/09
Caro Prof. re,
sono sola a casa e il mio pensiero va sempre alla palestra e anche a lei, così davanti a questo foglio di carta, mi sono ispirata a scrivere tutto quello che io penso, perché so che non riuscirei mai a dirtelo in faccia. Voglio esprimere un sentimento che va al di la di un semplice rapporto che possa legare un professore con un'allieva, ma quasi ad un sentimento come quello che io possa avere verso i miei genitori. Capisco però che qualsiasi lettera non basti a descrivere ciò che provo in questo momento. In questa palestra sono riuscita crescendo a scoprire me stessa , e con tutte le mie forze e tutte le mie paure so che posso tranquillamente affidarmi a Lei, sempre pronto ad incoraggiarmi e a spronarmi per poter dare sempre il mio meglio. Quando serve mi rimprovera ed io ho imparato ad apprezzare ciò , perché è un insegnamento ad affrontare il prossimo e la vita stessa la quale mi riserva non solo pochi momenti belli anzi bellissimi da dividere nel mio cuor, dandomi la forza ogni qualvolta c'è ne sarà bisogno, perché come sempre mi ricorda ogni vittoria, ogni sconfitta e lo sprono, la forza e la voglia di migliorare sempre per le gare successive, con il Suo modo sa sempre portare armonia giusta per farmi ricaricare e sa essere il punto di riferimento, perché per quanto io possa essere diversa cerco sempre di rispecchiami in Lei. Voglio che sappia che non è solo colui che insegna la ginnastica artistica, ma e anche la persona che mi aiuta ad imboccare la strada giusta della mia vita, perché quando faccio quelle lezioni dove parliamo tanto, io metto nel mio bagaglio qualcosa delle Sue parole che saprò usare nel momento più opportuno, in palestra, durante un compito in classe o in qualsiasi momento che compone la mia vita. A Te, PROFESSORE, a tua moglie DORA, ai tuoi figli MONICA,ANTONINO E GIANLUCA, e perché no anche a GIORGIA, FEDERICI e GABBRIELE il mio essere è anche un grazie infinito.


La tua allieva
Alessia Abate


******************************************************************
08/06/2009
Ciaoooo....
ha da molti giorni che ho questo quaderno e non ho mai avuto tempo per scriverlo.......comunque....io non so più che scrivere perchè non potrò mai competerecon la vostra creatività, ma si dice: ogni fiore è segno d'amore.
..quindi a me basta dire che siamo un gruppo fantastico, non perfetto perchè la perfezione non esiste, ma quasi e questo gruppo non si limita solo a noi sei (Bonafede Ignazia, Sorrentino Giulia, Cappitelli MariaChiara, Di Girolamo Monica, Martinico Giulia, Alestra Chiara), perchè noi lo rappresentiamo soltanto, ma il vero gruppo è tutta la PALESTRA perchè siamo seguiti dai migliori tecnici, tecnici che pretendono e vogliono il massimo da noi, i tecnici che ci sgridano, che si arrabbiano se ci assentiamo un giorno di allenamento, ma nello stesso tempo ci vogliono bene, ci capiscono, ci fanno vivere i momenti più belli che non tutti hanno, ci fanno ridere e piangere, ma sopratutto siamo come una grande famiglia che si confida tutto e soffre e gioisce insieme, che si scambia i consigli, che si appoggia l'un con l'altro regalando coraggio e fiducia e facendo tirare dritto sempre, la famiglia che tutti desiderano, piena di armonia e filling, senza segreti perchè in palestra ognuno è quello che è non ci nascondiamo sotto falsi aspetti e ci si può fidare delle apparenze....ed è per questo che non voglio perdervi!!!! e se non vi ritrtovo tutti in posizione di riposo il 2 settembre 2009 vi vengo a prendere fino a casa!!!Quest'anno è stato fantastico viverlo con voi, resterete nel mio cuore per sempre!!!Oggi sfortunatamente sarà l'ultimo giorno che scrivo.....la Vostra Chiara Alestra...
P.S.
SIETE UNICI DIAVOLI ROSSI


*****************************************************************************************



I COMPLIMENTI DEL PROF. AGABIO


Alla c.a. del Prof. Sebastiano Colicchia, Presidente della Società  A.S. DIL. POL. DIAVOLI ROSSI.

Caro Colicchia,
                     mi complimento per l'ottima organizzazione della Seconda Prova del Campionato Italiano di Società di Trampolino Elastico.
Ti prego di estendere queste felicitazioni anche a tutti i Tuoi collaboratori, unitamente ai miei ringraziamenti e quelli del Segretario Generale Maffei, per la squisita ospitalità ricevuta.
Ai complimenti e ringraziamenti aggiungo la soddisfazione per i risultati agonistici conseguiti dai "Diavoli Rossi", ovvero da una bellissima realtà della nostra attività.

Ad Maiora!

Prof. Riccardo Agabio
Presidente della Federazine Ginnastica d'Italia

ps: Sono sicuro che saprai fare ancora meglio.

*****************************************************

CARO PROFESSORE
Ti vogliamo dire alcune cose, intanto una poesia dedicata ai Diavoli Rossi creata da noi dal titolo:
GINNASTICA ARTISTICA

Fai la  Rovesciata,
salta nel trampolino,
ci vuole impegno e grinta.
Fare una gara e un saggio,
sicuramente ti divertirai,
tanta ginnastica devi fare,
devi tenere il ritmo,
per imparare,
ginnastica che ginnastica,
uso la testa tutte le gare vinco o perdo,
e continuo a gareggiare.

Quest'anno è stato molto bello.
Grazie per tutto quello che hai fatto per noi.
Scusa per il poco che abbiamo scritto.

BY Claudia Pipitone e Mariagrazia  Paladino

*****************************************************


"GINNASTICA ARTISTICA




GINNASTICA ARTISTICA MARSALA - Via Tunisi 67 MARSALA -Tel. 0923 417378 - cell. 3299538694
Torna ai contenuti